UCINA FIRMA LA CHARTA SMERALDA PER LA DIFESA DEI MARI

 

UCINA-Confindustria Nautica in campo per la tutela dei mari.

Il 22 marzo UCINA -Confindustria Nautica ha infatti apposto la propria firma alla Charta Smeralda, il codice etico per condividere principi e azioni a tutela dei mari elaborato sotto l’egida del comitato scientifico di One Ocean Foudantion nata solo cinque mesi dopo l’One Ocean Forum.

Un evento che si era tenuto a Milano a ottobre e che aveva visto esperti, scienziati e ricercatori confrontarsi sui pericoli che minacciano l’ambiente marino e sui possibili interventi per difenderlo.
Dal Forum, che aveva portato a redigere la Charta Smeralda, è nata la One Ocean Foundation presentata, sempre a Milano, lo scorso 1° marzo.

Una presentazione alla quale, in qualità di partner dell’iniziativa che ha come primo “motore” lo Yacht Club Costa Smeralda, aveva dato il proprio contributo UCINA-Confidustria Nautica che ora, nero su bianco, ha siglato il proprio impegno per la tutela dei mari.

 

 

www.1ocean.org

2018-04-10T16:14:20+00:00 Categories: Anno 2018, Comunicati Stampa, UCINA PRESS|