Un 58° Salone Nautico gremito e soleggiato ha accolto questa mattina il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, in visita ufficiale alla manifestazione, prima vetrina del Mediterraneo che quest’anno conta 951 brand esposti.

Il Presidente Mattarella ha raggiunto il Salone Nautico su una motovedetta della Guardia di Finanza accompagnato dal Sindaco di Genova, Marco Bucci, dal Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti e dal Prefetto di Genova, Fiamma Spena. Sul pontile, ad aspettarlo, la Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Carla Demaria e i vertici dell’Associazione.

Il Presidente è stato accolto da una delegazione di bambini delle scuole della Val Polcevera a sud e a nord di Ponte Morandi e da un gruppo di studenti dell’Istituto “Nautico San Giorgio” di Genova e di Camogli accompagnati da Ilaria Cavo, Assessore allo Sport e alle Politiche giovanili e culturali della Regione Liguria. I bambini hanno consegnato al Presidente Mattarella la t-shirt “Genova nel cuore” – il cui ricavato, su iniziativa della Regione Liguria accolta dal Comune di Genova, va interamente devoluto a favore dell’emergenza di Ponte Morandi -, firmata da ognuno di loro, e alcuni disegni da loro realizzati.

La visita del Presidente della Repubblica è proseguita all’interno del padiglione dedicato agli accessori e componentistica dove il Presidente Mattarella ha salutato le Forze dell’Ordine presenti al Salone Nautico con i propri stand e gli espositori dell’area Tech Trade.

Dal padiglione B, la visita si è snodata nell’area vela per proseguire all’interno del Sailing World, nel Power Village e, poi, nell’area Yacht & Superyacht. Qui il Presidente Mattarella si è fermato per incontrare lo staff del 58° Salone Nautico.

Intorno alle ore 12.00, dal pontile della Darsena 1, il Presidente si è imbarcato sulla motovedetta della Guardia di Finanza e ha lasciato la manifestazione.

 

2018-09-24T15:29:53+00:00Categories: Anno 2018, Comunicati Stampa, UCINA PRESS|