Sviluppato dallo stesso team che ha dato il via a Solaris Power e composto da Norberto Ferretti, Brunello Acampora e Giuseppe Giuliani, il nuovo 48 Lobster Flybridge si aggiunge ai due modelli, 55 Lobster e 48 Open, che, dando priorità alla tenuta di mare, riuniscono funzionalità e sicurezza.

Lungo 14,35 per un baglio di 4,87 metri, il 48 Lobster Flybridge ha tra le altre caratteristiche le murate laterali del pozzetto abbattibili che aumentano la superficie disponibile del 20%, la possibilità di una versione, oltre a quella “armatoriale”, con due cabine, cabina marinaio e un ampio garage per il tender realizzando un flybridge di nuova generazione.

Due le possibili motorizzazioni del Solaris Power 48 Lobster Flybridge: con Volvo IPS 600 oppure 650. La velocità massima supera i 30 nodi mentre quella di crociera di 20 nodi permette un’autonomia di 300 miglia.

www.solaris-power.net