Andrea Razeto, presidente dell’International Council of Marine Industry Associations, con il consiglio direttivo ha incontrato la neonata Hong Kong Boat Industry Association.

La delegazione dell’ICOMIA in missione a Hong Kong comprende i vicepresidenti YP Loke e Sara Anghel oltre che i rappresentanti di Stati Uniti, Regno Unito, UE e Australia.

La Hong Kong BIA, recentemente entrata nell’ICOMIA, è una delle 35 associazioni nazionali che fanno parte dell’organizzazione mondiale di settore che nel suo ultimo report sottolinea come: “L’Asia è la principale area di crescita al mondo per l’industria marina per il tempo libero. Un crescita testimoniata dal PIL dei paesi asiatici che negli ultimi dieci anni è cresciuto del 5-10 per cento”.

www.icomia.com

www.hongkongbia.com