La Natura

Il promontorio di Miramare, nonostante sia situato in una zona fortemente antropizzata, presenta aspetti naturalistici molto interessanti e peculiari dovuti per lo più alle ampie escursioni termiche e di marea tra le maggiori del Mediterraneo. In quest’ambiente si sviluppa l’alga bruna Fucus virsoides, detta anche quercia marina, specie boreale tipica delle coste atlantiche settentrionali che rappresenta un relitto dell’ultima glaciazione. In profondità sono presenti specie tipiche, come l’alga Lithophyllum incrustans, colorati nudibranchi, come la Flabellina affinis, e gli eleganti spirografi (Spirographis spallanzanii). Nei substrati poco illuminati si sviluppa il precoralligeno rappresentato da alghe verdi come monetine di mare (Halimeda tuna) e palla di mare (Codium bursa), varie spugne e madreporari come Astroides alycularis e Cladocora caespitosa. Saraghi, dentici, corvine, sogliole e passere di mare, sono solo alcune delle numerose specie ittiche che popolano queste acque. Grazie ai bassi fondali della riserva, l’ente gestore offre anche ai meno esperti la possibilità di ammirare e conoscere da vicino il patrimonio naturalistico sommerso tramite attività di seawatching, numerosi corsi di divulgazione per scuole e turisti, e visite guidate con autorespiratore.

L’Area Marina Protetta

L’Area protetta si trova nella parte nord-orientale del golfo di Trieste ed è dominata dal castello di Miramare. È estesa per 127 ettari, di cui 30 in zona A, segnalata da boe luminose e gavitelli biconici, e una zona di rispetto che la circonda ntegralmente per circa 400 m di larghezza, regolamentata dalla Capitaneria di Porto di Trieste. È la prima riserva italiana ad aver ottenuto la certificazione EMAS per il Sistema di GestioneAmbientale ed è riconosciuta come Area specialmente protetta di importanza mediterranea ai sensi della Convenzione di Barcellona. Il nuovo regolamento è in fase di approvazione.

Recapiti Utili

Associazione Italiana WWF for Nature Onlus
(Ente gestore)
viale Miramare, 349 – 34014 Grignano (Trieste)
tel. 040/224147
Centro Visite: Castelletto di Miramare
[email protected]
www.riservamarinamiramare.it
Capitaneria di Porto di Trieste
tel. 040/676.611

In Barca

Nell’Area marina Protetta non sono presenti campi ormeggio, né è consentito l’ancoraggio. Il vicino porto di Trieste offre diverse possibilità di ormeggio: marina di S. Giusto, Bacino Sacchetta, Porto Franco vecchio, Porto Lido.

Le Regole