La Natura

Il paesaggio costiero è costituito da un alternarsi di insenature, piccoli promontori e falesie calcaree che l’azione del mare ha eroso creando grotte molto suggestive come quella di Marina di Bergeggi in cui sono stati ritrovati reperti preistorici risalenti al neolitico. La vegetazione costiera è arbustiva, tipica della macchia mediterranea, con alcune esclusività della regione ligure come la Campanula sabatia. Sulle rupi soggette agli spruzzi delle onde, non mancano specie alofite come il finocchio di mare.

Negli ambienti di falesia ricchi di grotte e anfratti si sviluppano popolamenti marini associati al coralligeno mentre nel tratto di mare antistante Bergeggi i fondali sabbiosi sono colonizzati da praterie di Posidonia.

Le zone più ricche di biocenosi bentoniche sono quelle attorno all’Isola. Per apprezzare il paesaggio sottomarino i subacquei possono immergersi nel “Canalone”, le cui rocce sono tappezzate da margherite di mare e spugne a candelabro come Axinella cannabina, alla “Franata”, in cui si possono vedere esemplari di nudi branchi come la Discodoris astromaculata, oppure al “Pifferaio”, dove è possibile osservare crostacei come le cicale di mare e galatee (Galathea strigosa).

L’Area Marina Protetta

Istituita nel 2007, si trova sulla riviera di Ponente, in provincia di Savona, e circonda la piccola Isola di Bergeggi, territorio dell’omonimo comune.
I segnalamenti marittimi attorno alla zona A sono ancora in fase di installazione. Il nuovo regolamento dell’ente gestore è in fase di approvazione.

Recapiti Utili

Comune di Bergeggi (Ente gestore)
via De Mari, 28/D – 17028 Bergeggi (SV)
tel. 019257901
[email protected]
http://www.comune.bergeggi.gov.it

Capitaneria di porto di Savona
019/856666
[email protected]

In Barca

Il suggestivo isolotto, un cono di roccia calcarea parzialmente ricoperto da macchia mediterranea, offre riparo per la sosta diurna.
L’approdo più vicino è Savona. Navigando verso ovest si può riparare a Finale Ligure, gestito dal Comune, che però ha pescaggio fino a 2,40m. Verso est, con poco più di 8 miglia si raggiunge il nuovo marina di Varazze.

Le Regole